Realtà virtuale

La foto è di Lucrezia Carnelos / Unsplash

È possibile affermare che nel 2017 la realtà virtuale ha raggiunto la piena maturità dal punto di vista artistico, tecnologico e della comunicazione. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ha aperto una sezione del concorso dedicata al VR con John Landis come presidente della giuria; tutti i grandi produttori di hardware, da Dell a Samsung, da Oculus ad HTC hanno sviluppato e commercializzato dei visori per la realtà virtuale mentre i principali social network, Facebook e Youtube in testa, ospitano contenuti a 360° di grande impatto e di interesse per il pubblico, dando spazio alla realtà virtuale come mezzo di comunicazione del futuro.

Tra questi, alcuni progetti di successo sono:

  • Carne Y Arena, del regista Alejandro Inarritu, documentario sul dramma dei migranti che cercano di entrare negli stati uniti senza permesso, che ha registrato perenne sold-out durante i 3 mesi di esposizione alla Fondazione Prada di Milano.
  • Notes on Blindness, declinazione VR del documentario omonimo, che fa vivere un’esperienza di progressiva cecità, prodotta da ARTE in Francia.
  • La salita a Castle Black, esperienza in realtà virtuale per promuovere la serie Il Trono di Spade, allestita al festival SXSW.

Sto curando un progetto, realtavirtuale.eu, per fare il punto su quanto è stato fatto sfruttando la realtà virtuale come medium narrativo. Se hai qualche segnalazione scrivimi a info[at]girolamodaschio.it

Un meccanismo da nulla

Copertina del progetto Un meccanismo da nulla di Girolamo da Schio e Gabriela Primicerio

Un meccanismo da nulla è un progetto crossmediale di Girolamo da Schio e Gabriela Primicerio. Ideato nel quarantesimo anniversario della legge basaglia, che aprì i manicomi italiani, è costituito da un cortometraggio in realtà virtuale – “Nel giardino della follia” e da un magazine online. Il progetto, già vincitore del bando Ora!X di Compagnia di San Paolo e presentato all’edizione 2018 del Torino Short Film Market, è realizzato con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino (prot. 6650 del 22/01/2019)

Il cortometraggio è scritto da Massimo Ottoni, professionista dell’animazione, due volte selezionato nella cinquina dei corti d’argento del SNGCI.

Le riprese sono programmate per il mese di maggio 2019. Se vuoi avere maggiori informazioni scrivi a: Gabriela Primicerio produzione[at]realtavirtuale.eu

Curriculum vitae di Girolamo da Schio

Aranci in fiore. Copertina del curriculum di Girolamo da Schio - realtà virtuale a torino
Foto di Victoria Chen / Unsplash

Credo che il video sia il medium più coinvolgente della contemporaneità, pretende cura, sintesi ed un grande lavoro di squadra. Tutte qualità che cerco di mettere nella mia ricerca e che vorrei vedere nel mondo in cui vivo. Alcuni lavori non li posso pubblicare per ragioni commerciali e di distribuzione, ma sarò contento di mostrarteli durante un incontro. Il mio curriculum è qui, o su linkedin.

Cinema & Realtà virtuale

2019
UN MECCANISMO DA NULLA | Progetto crossmediale | ToVR & Kublai Film
Direttore artistico & Regia
2018
LOVE, POLLUTION| Cortometraggio VR di Gabriele Napolitano | Setteventi
Sceneggiatore e direttore di produzione
REVEAL | lungometraggio di Andrea Tomaselli | Loft Films e La Murcha
Ispettore di produzione
WELCOME TO TRIESTE | Esperienza VR
Co-regista
2016
RISKIO | Cortometraggio VR di Gabriele Napolitano | GdS & LD Multimedia
Produttore

Advertising

2019
THE ART SIDE OF KARTELL | Esperienza VR di Giorgio Testi per Kartell
VR Producer
MUSICOFTURIN | Setteventi per Orchestra Filarmonica Torino
Ideazione e creazione di contenuti VR
BETTER THAN LIVE | Setteventi per IRCCS Candiolo
VR Producer – Ripetizione dell’evento del 2018
2018
EXTENDED FOV | Uqido Srl per Dainese
Creazione di contenuti in realtà virtuale per lo stand Dainese all’EICMA
WINNING EXPERIENCE | LD Multimedia per Juventus
Creazione di contenuti in realtà virtuale per il museo aziendale.
IRON VALLEY | Crovedil di Manuel Ramello per AxTò
Consulenza per la scrittura del bando Iron Valley, sezione Virtual Reality
BETTER THAN LIVE | Setteventi per IRCCS Candiolo
Progettazione e allestimento di postazioni in streaming VR per il convegno Better Than Live. Tramite la realtà virtuale gli studenti di medicina hanno potuto trasportarsi nella sala operatoria dove luminari dell’oncologia operavano in diretta.

Contenuti digitali

2018
Il giardino delle sculture fluide | Giulio Lughi
Autore – link
2016
About Stories | Webdoc | Rai e Scuola Holden
Autore

Educazione

2017 – presente DAMS | Università di Torino
2014 – 2016 Biennio in Crossmedia Storytelling | Scuola Holden | Torino
2009 – 2014 Maturità Classica | Liceo A. Pigafetta, Vicenza
2011 – 2012 Лицей № 2 имени В.В.Разуваева | Scambio culturale AFS | Astrakhan | Russia

Volontariato e passioni

A Vicenza stato educatore ai centri estivi, allenatore di calcio, scout, arbitro, responsabile invio del centro locale vicentino di AFS Intercultura e per due estati ho diretto una galleria d’arte. Da quando sono a Torino seguo il progetto Scopritalento della Scuola di Amministrazione Aziendale per la quale ho curato i seminari sul CV Live rivolti ai giovani universitari in cerca di lavoro e ho fatto da tutor alle scuole in alternanza scuola lavoro per la realizzazione di un video aziendale.

Da quando sono stato in barca a vela, non vorrei altro che ritornarci; nel mentre gioco a Tennis e corro per Torino, curo un account instagram di roba tonda (letteralmente) e riparo biciclette.